Alcune funzioni nascoste di iPhone e iOS

0

Il bello di possedere un iPhone è che molte delle funzioni che ti semplificano la vita, nonostante i continui aggiornamenti software di Apple, le devi scoprire da solo, magari per caso o cercandole in rete dove smanettoni più preparati di te ci hanno perso del tempo e hanno raccolto in succulente liste le funzioni più nascoste e comode. Io mi pongo ideologicamente a metà strada tra lo smanettone e il casual user e quindi ho provato a fare una mia lista delle funzioni di iPhone più comode introdotte con iOS8 e iOS9 ma non pubblicizzate.

Riguardo ai messaggi. Sicuramente sapevate già che con iPhone è possibile rispondere ai messaggi direttamente dalla lock screen senza sbloccare il telefono e avviare l’app, ma forse pochi sanno che è possibile farlo anche dalla plancia notifiche che si attiva scorrendo con il dito dall’alto verso il basso nella parte superiore dello schermo. Il vantaggio? Poter tenere conversazioni simultanee su WhatsApp e Facebook Messenger e rispondere contemporaneamente ai messaggi. Se poi dovesse arrivare un messaggio mentre stiamo smanettando con un’app, possiamo rispondere tappando sulla notifica prima che scompaia e dopo ritornare a lavorare tranquillamente.

Sempre in merito ai messaggi e ai contatti che ce li mandano, con iPhone è possibile visualizzare quante foto o video abbiamo scambiato con un contatto scorrendo in basso nella conversazione relativa; possiamo anche silenziare i messaggi relativi a un contatto cliccando su Non Disturbare sempre nella pagine del contatto e fare in modo che alcuni nostri messaggi si autodistruggano dopo un certo tempo impostando il campo Scadenza.

Riguardo a Siri. Possiamo correggere la pronuncia di Siri dicendo “Non si pronuncia così” e aspettando che l’assistente vocale ci proponga tre pronunce alternative, ma Siri può anche ripescare le foto relative a un album chiedendo “Mostrami le foto di Marzo” o può ricordarci di rispondere all’ultimo messaggio ricevuto in un secondo momento dicendo “Siri, ricordami di rispondere”.

Infine una chicca. Su iPhone, nella scheda Accessibilità di Impostazioni è possibile impostare il Controllo Interruttori. In questo modo potremo, ad esempio, associare a un movimento a sinistra della testa l’attivazione della modalità silenziosa o altre azioni che normalmente impiegherebbero l’uso delle mani. Crepi la pigrizia…

Entra sul canale Telegram !