Alla scoperta di iOS10 #3: Sonno e notifiche interattive

0

In questa terza puntata dedicata ad iOS10 parleremo di due piccole novità che hanno destato molta attenzione poiché aggiungono funzionalità interessanti e ci danno la possibilità di sfruttare il nostro melafonino in modo più completo: parliamo della nuova funzione Sonno e delle notifiche interattive.

Cos’è Sonno?

Se un giorno di questi avete avviato l’app sveglia, come facciamo tutti la sera prima di andare a dormire, vi sarete accorti che con il passaggio a iOS10 è stato aggiunto un tab aggiuntivo denominato Sonno. Grazie a questa nuova funzione possiamo impostare in pochi passaggi una routine per gestire meglio le fasi di veglia e di sonno. Impostando il numero di ore che vogliamo dedicare al sonno, l’iPhone calcolerà l’ora in cui dobbiamo andare a dormire e ce lo notificherà a schermo quando è necessario, poi, al mattino, la sveglia ci farà destare con tutta una nuova gamma di suonerie che possiamo scegliere in base ai nostri gusti e a quanto deve essere traumatico il risveglio. Come ogni sveglia possiamo selezionare i giorni in cui deve ripetersi l’allarme.

Le notifiche diventano interattive

Anche il sistema delle notifiche su iOS10 è notevolmente migliorato. Innanzitutto grafica e organizzazione dei banner sono state riviste, semplificate e abbellite cosicché il colpo d’occhio su una notifica adesso è diventato non solo più gradevole ma anche esaustivo. I bordi dei banner della lock screen e dell’area notifiche sono stati arrotondati e gli stessi vengono raggruppati per tipologia (email, messaggi whatsapp, etc..) in modo da poter essere gestiti meglio. Effettuando uno swype verso sinistra è possibile eliminare la notifica ma anche rispondere al volo senza sbloccare lo smartphone. Chi possiede poi un iPhone dal 6S in poi può sfruttare pienamente l’interattività mediante il 3D Touch effettuando una pressione decisa per aprire l’anteprima di un messaggio oppure tenendo premuto a lungo per cancellarlo.

Entra sul canale Telegram !