Amazon Locker in arrivo anche in Italia

0

Dopo il grande successo in Gran Bretagna, Amazon ha deciso di estendere la copertura del servizio Locker anche in Italia dove a breve compariranno gli armadietti brandizzati dal famoso sito di e-commerce. Tenete d’occhio le stazioni della metro, i centri commerciali e le aree di servizio, in pratica qualsiasi luogo in città dove ci sia un flusso costante di persone.

Come funziona?

Il servizio Locker di Amazon velocizza in maniera netta le consegne dei pacchi ed utilizzarlo è di una facilità unica: basta andare sul sito di Amazon e cercare il Locker più vicino a te con il CAP della zona e quindi attendere che il sistema generi un codice di ritiro; quindi, presso l’armadietto si digita il codice sul tastierino numerico e si ritira il pacco.

Un successo annunciato

Amazon Locker è già una realtà in Gran Bretagna dove di contano più di 1000 armadietti e questo servizio, combinato con Prime, sveltisce il sistema delle consegne in un modo efficiente e sicuro poiché se il codice di ritiro dovesse essere errato non potrà essere effettuata la consegna. Considerando che le consegne di Amazon vengono quasi sempre effettuate in orario lavorativo e che in molti palazzi non è presente un portiere in alcune se non in tutte le ore in questione è facile prevedere come un servizio del genere possa avere un successo enorme.

[AGGIORNAMENTO, ORE 16:50] Saranno 43 le città interessate dalle prime ondate di installazioni degli armadietti Locker. Si parte da Asti, Alessandria, Novara, Torino, Milano e altre 38 città tra Veneto, Lombardia e Piemonte.

Entra sul canale Telegram !