Android: app a pagamento ecco come averle gratis

Gli smartphone Android possono vantare uno Store, precisamente il Google Play Store, molto fornito di app di tutti i generi e di tutte le categorie. Ci sono quelle gratuite e quelle a pagamento. Molti utenti si indirizzano solo sulle app gratuite, lasciando da parte quelle a pagamento. Ecco perchè vogliamo spiegarvi come fare per avere tutte le applicazioni sempre gratis.

Android, nuovo metodo per non pagare nel Play Store

Articoli simili

Quello che stiamo per andare a spiegarvi è un metodo completamente legale e molto interessante. Google permette a tutti gli utenti, una volta acquistate le app a pagamento, di provarle per un periodo massimo di due ore, prima di prelevare i soldi dalla carta di credito. Ecco perchè non dovrete fare altro che recarvi nel Play Store, scegliere l’app che più vi aggrada, pagarla e utilizzarla per un periodo inferiore alle due ore. Una volta provata, dovrete andare nelle impostazioni dello Store, recarvi nelle mie app e chiedere il rimborso. In questa maniera avrete provato l’app senza pagare niente.

Per chi vuole provare le app Android ma non vuole pagare con la carta di credito?

Per tutti coloro che vogliono provare le app di Android gratuitamente, senza però usare la carta di credito, esiste una soluzione anche per loro. Non dovrete fare altro che installare l’app di Amazon Undergorund e beneficiare di tutte le applicazioni presenti nel database (la maggior parte tutte a pagamento nel Play Store) senza dover “sborsare” nemmeno un euro, essendo tutte gratuite.

Entra sul canale Telegram !