Android Go, ora le app possono essere rese incompatibili con la versione ‘light’ di Android

Nel caso in cui fossimo developer Android interessati a impedire l’utilizzo delle nostre app su dispositivi in cui è installato Android Go, versione ‘light’ dell’OS tradizionale, ora è possibile: si tratta di un’iniziativa volta ad evitare l’installazione di app non propriamente ottimizzate per Go, con tutti i rischi e i malfunzionamenti che questa operazione potrebbe comportare.

Android Go: app solo in modalità Oreo

Articoli simili

Android Go, pur essendo una versione leggera del classico Oreo 8.1, non è propriamente adattato a seguire le ultime guidelines di Google in merito alla creazione di software in grado di rispondere alle richieste multimediali o all’ottimizzazione su smartphone o tablet. Per questo, grazie alla Google Play Console, possiamo limitare l’uso delle app esclusivamente ad utenti Oreo “puro”.

Il controllo “SafetyNet” incluso nella Console include ora un’opzione per marcare come incompatibili i device che non portano installata la versione completa di Oreo: in questo modo, gli utenti Android Go non potranno scaricare ed installare l’applicazione così segnalata, evitando problemi di sicurezza e di instabilità sul proprio dispositivo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.