Android O: novità per i beta tester in arrivo

0

Android O, il successore tanto atteso di Android Nougat, si avvicina alla sua seconda Developer Preview ufficiale, dopo il lancio avvenuto durante lo scorso Marzo della prima, da parte di Google. Questo significa che siamo sempre più vicini a comprendere cosa aspettarci dall’OS finale, in cui secondo le prime anticipazioni saranno presenti nuovi feature di sicurezza e multimedialità più avanzata e aperta anche alla realtà virtuale.

Android O: la seconda developer preview è arrivata

Come annunciato dal sito ufficiale Google relativo il beta testing di Android O, la nuova release è disponibile per il download via OTA (over the air) sui dispositivi abilitati dei developer.

Come già annunciato, sono stati introdotti cambiamenti in merito alla sicurezza ed alla gestione delle credenziali (è stato implementato un framework per password manager più veloce e soprattutto in grado di evitare i bug con app di terzi), e la possibilità di gestire un file system (SDCardFS) capace di migliorare le prestazioni in lettura e scrittura.

La nuova fase beta di Android O inizia proprio oggi

La final release di Android O, prevista per il terzo quadrimestre dell’anno, verrà completata una volta rilasciate le ultime API e dato l’avvio ai necessari bug fix, secondo la timeline Google: avremo modo di saperne molto di più con l’arrivo della convention Google I/O, prevista per il prossimo 17 Maggio.

Entra sul canale Telegram !