Android P, arriva la possibilità di impostare DNS privati nella nuova Developer Preview

Android P è ancora lontano dall’essere rivelato nella sua forma finale, tuttavia a quanto pare Google è intenzionata a renderlo la migliore incarnazione del suo sistema operativo mobile, introducendo alcune finezze dal punto di vista della connettività online quali la possibilità di impostare DNS privati, un’opzione che fino ad oggi era praticamente impossibile da attivare se non attraverso espedienti di terze parti.

Articoli simili

Android P: selezione dei DNS privati in arrivo

La funzione, inclusa nella più recente Developer Preview per Android 9.0, permette a tutti gli utenti di modificare i DNS utilizzati attraverso le normali connessioni di rete e le app, tramite una semplice schermata di dialogo da completare. Android P supporterà inoltre la feature ‘DNS over TLS’, che sostanzialmente permette di criptare le parti salienti del traffico in modo che i contenuti delle richieste non possano essere facilmente letti o intercettati.

Unica ‘controindicazione’ è data dal fatto che alcune app potrebbero richiedere un aggiornamento lato codice sorgente per essere utilizzate al 100% con la nuova funzione DNS: scopriremo presto in che modo i developer correranno ai ripari.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy