Apple, in arrivo nuovi schermi microLED al posto dei classici OLED?

0

La Mela non s’accontenta dei display OLED, nonostante siano stati introdotti più che recentemente con l’arrivo dell’ultimo iPhone X. A quanto pare, la casa di Cupertino starebbe pensando ad implementare i più nuovi e performanti schermi microLED nei prossimi iDevice, a cominciare da Apple Watch, dal momento che le sue dimensioni ridotte renderebbero relativamente facili i primi test dei nuovissimi display. TSMC, il brand taiwanese che già si è offerto di creare gli ormai celebri processori della serie “A” dedicati ai dispositivi della Mela, sarà molto probabilmente la partner ideale per Apple nella creazione dei primi display microLED.

Apple e TSMC: insieme per i nuovi microLED

Il salto generazionale da OLED a microLED è necessario per dispositivi portatili sempre più all’avanguardia e in grado di attivare un power saving più efficiente. Che si tratti di smartphone o smartwatch, i nuovi display permettono livelli di contrasto, luminosità ed efficienza energetica ben più elevati dei classici LED, nonché dei recenti OLED.

L’arrivo dei primi iDevice dotati di display microLED potrebbe essere previsto entro i primi mesi del 2019, una volta risolte le problematiche relative alle interferenze tra i diversi livelli di LED utilizzati nella costruzione degli schermi e dei circuiti sottostanti, al momento gli unici “piccoli ostacoli” che stanno ritardando il debutto dei microLED su ampia scala.

Entra sul canale Telegram !