ASUS Zenfone AR, nuovo smartphone Android per realtà virtuale in arrivo a Giugno

0

ASUS si prepara al lancio di un nuovo smartphone Android capace di ridefinire le regole del gioco per quanto riguarda la sempre più diffusa realtà virtuale e realtà aumentata, integrando in un unico dispositivo le due piattaforme Google Tango e Google Daydream, studiate per offrire all’utente un’esperienza multimediale unica.

Asus Zenfone AR, nuovo smartphone Android per AR e VR

Il nuovo dispositivo, presentato al CES 2017 assieme a Zenfone Zoom 3 ma su cui il brand taiwanese ha mantenuto stretto riserbo fino ad ora, è costruito in maniera impeccabile dal punto di vista hardware: nella sua versione top di gamma troviamo ben 8 GB di RAM (primo smartphone al mondo a vantare tale traguardo), fino a 256 GB di storage disponibile, ed un sistema di fotocamere triple così disposte: un obiettivo Sony IMX318 23 megapixel, una fotocamera infrared per depth sensing e un obiettivo per il motion tracking, al fine di riprodurre un’esperienza VR realistica e immersiva.

Il nuovo Zenfone Asus apre le porte alla realtà virtuale

L’OS in dotazione è Android Nougat; tuttavia, dal momento che Google ha rivelato al Google I/= 2017 appena iniziato alcuni feature essenziali di Android O, possiamo probabilmente aspettarci una sorpresa in merito: scopriremo l’assetto finale del nuovo smartphone a breve, non appena Asus confermerà la pronta distribuzione.

Entra sul canale Telegram !