Ataribox, la riedizione del celebre Atari 2600 ci fa rivivere i videogame degli anni 80

La febbre del retrogaming è destinata a non scendere: dopo il debutto di NES Mini da parte di Nintendo, anche Atari ha scelto di presentare una riedizione in chiave moderna di una delle console chiave per il videogaming degli anni ’80: Atari 2600. La nuova versione “remaster” si chiama Ataribox, ovviamente arricchita da funzionalità adatte ai tempi moderni tra cui la possibilità di accedere ai social ed il playback di contenuti multimediali video e audio.

Ataribox: ritorna Atari 2600 in salsa moderna

Articoli simili

Ataribox è al momento in fase di crowdfunding, ma le possibilità del suo debutto sono praticamente certe, dato il vivo interesse suscitato nei retrogamer di ogni età. L’hardware della console è incentrato su un custom chipset AMD, mentre l’OS è Linux-based (personalizzato da Atari), e non mancano 4 porte USB, un’uscita video HDMi e un lettore SD incorporato.

Il pre-order della console è attivo dal 14 dicembre, ciò significa che possiamo già ora pregustare Ataribox in arrivo una volta completata la campagna di crowdfunding, in attesa delle edizioni deluxe di Pitfall e dei titoli che hanno segnato la storia di Atari.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.