Attenzione WhatsApp potrebbe cancellare il tuo profilo: ecco come sapere se si è a rischio

0
WhatsApp, ha da sempre offerto ai suoi clienti un’ottima sicurezza e privacy, mettendo a disposizione un eccellente sistema, impiegato nell’ individuare profili pericolosi che necessitano necessariamente la cancellazione, e in alcuni casi nemmeno la possibilità di poter aprire un secondo profilo con lo stesso numero.

Vi è mai capitato di pensare che WhatsApp possa disattivare il profilo? E, per quale motivo dovrebbe?

L’eliminazione del profilo, che avviene da WhatsApp non è mai causale, quindi non c’è motivo di allarmarsi se si rispettano le regole, disponibili tra l’altro nelle FAQ dell’app stessa, dove in aggiunta vengono indicati le cause della disattivazione del profilo.

I 6 motivi per cui WhatsApp può chiudere in automatico il tuo profilo

Le cause per la cessazione del proprio profilo possono essere classificate in 6 diverse categorie, che sono: Lo Spam ovvero la condivisione ripetuta di contenuti di terza parti, la condizione di contenuti illegali ovvero video o immagini che riportano atti xenofobi e omofobi, messaggi razzisti, file virus. Anche essere bloccati da diversi utenti o scrivere spesso a persone che non si hanno fra i contatti può implicare la cancellazione del proprio profilo. Altre cause possono essere il furto d’identità, creare gruppi con utenti sconosciuti e infine utilizzare applicazioni di terze parti.

Entra sul canale Telegram !