Blu Vivo XL 3 con Android Oreo, riconoscimento facciale e schermo 18:9 debutta negli USA

Lo smartphone sequel di Vivo XL 2 è finalmente arrivato negli USA: si tratta di un più che valido mid-range con Android Oreo preinstallato, dotato di un design e di forme particolarmente vicine all’estetica premium, perciò anche gli utenti alla ricerca di un ibrido tra medio-gamma e top di gamma per quanto riguarda l’aspetto del dispositivo, non rimarranno delusi.

Articoli simili

Vivo XL 3 promette buone performance, grazie allo schermo 18:9 5,5 pollici HD +, un chipset Mediatek 6737 a 1.3 GHz, 32 GB di spazio storage e 3 GB RAM complessivi, assieme ad un comparto fotografico costituito da due obiettivi da 13 MP l’uno.

Blu Vivo XL 3: il mid-range debutta in America

Troviamo inoltre il riconoscimento facciale, abbastanza responsivo considerando il target del dispositivo, e la compatibilità con la maggioranza dei network GSM, essendo offerto in versione unlocked. Lo smartphone di Blu sarà gradito soprattutto da chi ama i medio-gamma appariscenti (grazie alle finiture metalliche e l’effetto “electrolyzed” lungo l’intero telaio) che non rinunciano a performance stabili nel tempo.

Entra sul canale Telegram !