Call of Duty WWII disponibile dal 3 novembre per PlayStation 4, Xbox One e PC

0

Anche se mancano ancora alcuni mesi ad approdare sul web, al momento si parla solamente del gioco più atteso dell’anno, l’intramontabile videogames della casa Sledgehammer Games, ovvero Call of Duty WWII.

Il nuovo Call of Duty WWII sarà totalmente differente dalle vecchie versioni

Anche se gli ultimi titoli di COD erano stati deludenti e molto lontani da ciò che desideravano e rispecchiavano gli utenti per i capitoli futuri, fortunatamente per il nuovo capitolo non sarà così. La Casa produttrice in passato si accorse troppo tardi che i robot, le pistole laser, corazzati e le sentinelle non andavano bene per un titolo del genere, e quindi con il prossimo nuovo capitolo della saga hanno l’intenzione di rifarsi.

Call of Duty WWII: Addio agli sprint illimitati e al recupero della salute

Nel nuovo capitolo è confermato che non sarà presente né il recupero automatico della vita né tantomeno gli sprint illimitati, i quali rendevano i personaggi meno umani, annoiando di conseguenza il giocatore.

Entra sul canale Telegram !