Chrome OS supporterà le eSIM e sarà compatibile con Project Fi: le novità

Nonostante i Chromebook con supporto SIM card integrato siano stati particolarmente popolari negli ultimi anni, recentemente hanno visto un relativo declino in termini di diffusione, dal momento che Chrome OS sta diventando sempre più un sistema operativo in grado di funzionare anche offline, a differenza dei primi tempi in cui puntava quasi esclusivamente sulla connettività.

Chrome OS: supporto eSIM in arrivo

Articoli simili

Malgrado questo nuovo trend che vede le sue radici nell’evoluzione di Chrome OS, alcuni recenti commit pubblicati sul codice sorgente di Chromium Gerrit mostrano le vere intenzioni di Google in merito al ritorno delle eSIM, attraverso il progetto Hermes, code-name con cui è nota questa iniziativa.

Le Embedded SIM o eSIM consentirebbero ai Chromebooks di connettersi alle linee di rete senza effettuare necessariamente uno swap fisico tra le SIM card, per una connettività più veloce e comoda. La compatibilità con Project Fi, ovvero la possibilità di utilizzare una rete 4G o Wi-Fi più efficiente possibile dal proprio device, sarebbe quindi assicurata, secondo gli intenti di Google.

Il codice sorgente scritto al fine di implementare il supporto eSIM sarebbe in fase di review, e nulla esclude che potremo scoprirne i primi effetti sui Chromebook che debutteranno a breve.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.