Does Not Commute: per chi ama/odia il traffico urbano

0

Giusto ieri vi ho parlato di Dirac, un simpatico gioco per iOS che ci farà capire un minimo di fisica quantistica mentre ci divertiamo. Ebbene, lo stesso sviluppatore, ovverosia Mediocre, è famoso su App Store per un altro gioco veramente divertente e dal gameplay facilissimo. Si chiama Does Not Commute.

Does Note Commute ci permette di gestire il traffico di una città decidendo le traiettorie delle vetture che si immettono su strada: a turno dobbiamo fare arrivare ciascuna vettura da un punto di partenza a uno di arrivo e il bello è che, turno dopo turno, si creerà un affollamento che dovremo essere bravi a gestire per evitare incidenti. Il tutto si svolge con un timer che ci dà un’indicazione del tempo che possiamo impiegare per raggiungere l’obiettivo.

In Does Not Commute non tutte le auto si muovono alla stessa velocità, quindi se il camioncino dei gelati andrà lento come una lumaca, il camion della nettezza urbana sarà ancora più lento mentre il coupé del manager sarà una scheggia. E’nostra prerogativa evitare che le diverse velocità causino ingorghi bestiali o tamponamenti a catena tanto più che ogni incidente ci costringe ad utilizzare un replay e a consumare preziosi secondi.

Does Not Commute si può scaricare da Apple App Store in versione free che però non prevede di utilizzare i comodi checkpoint per cui se vogliamo deliziarci con le atmosfere e le arrabbiature stile arcade anni 80 ben venga, ma se vogliamo un minimo di tranquillità ci occorre spendere 2,99€ per la versione premium del gioco.

Entra sul canale Telegram !