Facebook si scaglia contro i falsi contenuti

Facebook, il social network più popolare e scaricato in tutto il mondo, si scaglia prima di tutto contro il terrorismo e adesso contro le informazioni errate e false. Purtroppo le fake news al giorno d’oggi sono di routine, moltissime pagine Fb sono nate con lo scopo di accumulare like, commenti e visualizzazione pur mettendo in giro notizie false che agitano gli animi e spesso causano anche confusione. Per questo motivo Zuckerberg  tenendo alla corretta informazione, cerca di sistemare la faccenda una volta per tutte disabilitando alcune funzioni di modifica dei post.

Facebook ecco l’intervento di Zuckerberg

Articoli simili

Zuckerberg quindi ha scelto di limitare la pubblicazione sulle bacheche non permettendo più di cambiare ciò che è stato scritto. Quindi da ora in poi una volta arrivati alla pagine dell’anteprima del post che si sta condividendo sarà possibile scrivere qualcosa in aggiunta sopra ma non più modificare il contenuto per farlo diventare ingannevole e poi spammarlo un pò dappertutto.

Facebook cosa cambierà per la gente comune

Ecco che arriviamo a tranquillizzare tutti coloro che non avendo a che fare con tutti questi problemi e queste situazioni equivoche si preoccupano. Bene ci teniamo a dire che a chi utilizza la comunità di Fb in maniera serena e sincera non cambierà nulla, forse la vita sarà più difficile invece per coloro che non vogliono la trasparenza ma l’inganno sia su Facebook che dappertutto.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.