Firefox 57 “Quantum” pronto a lanciare un nuovo, potente web engine

Mozilla ha finalmente pubblicato Firefox 57 Beta, versione preliminare del browser che debutterà entro poche settimane con il nome di Firefox Quantum, per introdurre i notevoli cambiamenti di performance e la capacità di interfacciarsi con più flessibilità al multimedia grazie al rinnovamento del web engine.

Il predecessore di Quantum, chiamato Gecko, è stato sostituito da un motore di rendering più efficiente del 200% rispetto alle versioni di Firefox che un anno fa dominavano il panorama desktop e mobile. Il consumo di RAM verrà di conseguenza abbattuto del 30% e la nuova modalità di visualizzazione delle pagine e del CSS potrà avvalersi di tutti i core del chip.

Articoli simili

Firefox 57: arriva il web engine Quantum

Firefox 57 introdurrà anche una nuova interfaccia, Photon, più minimalista e organizzata, capace di porre in primo piano le app, i segnalibri e le notifiche più importanti per averle a portata di mano in ogni momento: la nuova release vedrà la luce il 14 novembre e darà nuova vita al panorama dell’open source legato al mondo dei browser.

Entra sul canale Telegram !