Game of Phones : i giochi da tavolo ai tempi degli smartphone

0

Con le festività natalizie appena concluse fa un po’ strano parlare di giochi da tavolo, specie se coinvolgono lo smartphone che notoriamente viene visto come strumento di possibile alienazione più che di aggregazione sociale. Fatto sta che ai tempi degli smartphones anche i giochi da tavolo si evolvono e così nasce Game of Phones.

Game of Phones è un gioco di carte dove entrano in ballo anche gli smarphone perché è attraverso quest’ultimo che si compie l’azione che può portarti alla vittoria. Come si gioca? Semplice: è necessario un mazzo di carte GoP che si possono acquistare online alla modica cifra di 20$ (o che si possono fare a casa aggiungo io) poi a turno si pesca una carta e tutti i concorrenti devono fare quello che c’è scritto. Chi ha pescato la carta diventa il giudice per quel turno. Tra le indicazioni del gioco ufficiale ci sono “scegli la migliore selfie” oppure “mostra l’ultima foto scattata” e altre del genere ma tutte fattibili mediante smartphone.

L’idea di Game Of Phones è nata a due studenti di design di New York che hanno pensato di inventare un giochino che dissuadesse i loro amici dal passare le serate con il telefono incollato in faccia.

Certo, da sobri Game Of Phones può sembrare poco divertente ma provate a giocarci dopo due o tre birre…

Entra sul canale Telegram !