GeekPwn 2016: il giovane Nick Stephens viola lo smartphone in 10s

0

Si chiama Nick Stephens l’hacker più giovane del mondo che qualche settimana fa, in occasione del GeekPwn di Shangai, è riuscito a violare i protocolli di sicurezza di uno smartphone in appena 10 secondi e con app che si possono scaricare gratuitamente dagli store.

La fiera degli hacker

Il GeekPwn è la fiera annuale dell’hacking, un appuntamento per tutti gli hacker o aspiranti tali che vogliono mettersi alla prova sfidandosi a vicenda ma è anche un momento per testare a sufficienza la sicurezza dei dispositivi mobili, cosiddetti smart, che in realtà di intelligente, come spiega Nick Stephens, hanno ben poco.

Ipse Dixit

L’utente, a onor del vero, può fare ben poco – ha continuato Nick Stephens – per proteggersi da potenziali intrusioni esterne e a sicurezza del proprio device non può essere garantita al 100%. Certo, possiamo decidere di scaricare solo app ufficiali e/o certificate dal produttore ma se un malintenzionato ci prende di mira, ad oggi, nessun sistema operativo mobile può resistere all’attacco.

Be’, mi pare che ci sia poco da stare allegri…

Entra sul canale Telegram !