Google Allo, il client di messaggistica introduce il supporto ai memi

0

Google Allo, nonostante stenti a prendere piede in territorio italiano, è un’app di messaggistica particolarmente apprezzata all’estero, in particolare negli USA. E’ certamente una soluzione studiata per chi apprezza chat veloci e arricchite dalla presenza di menu in-line su misura per gli utenti Google e Android in particolare, pur essendo meno popolare dei concorrenti WhatsApp e Telegram. Per ridurre il divario esistente con gli IM più amati, Allo ha appena introdotto un feature che molti “millennials” e amanti della comunicazione visuale apprezzeranno: il supporto ai memi.

Google Allo: l’arrivo dei memi a portata di app

I nuovi memi sono stati scoperti da un utente Reddit, che ha utilizzato la funzionalità di ricerca emoji (disponibile tramite il pulsante posizionato a destra del tasto Invio) per introdurre alcune parole chiave, che hanno restituito come risultato uno dei meme più popolari della rete. Un imprevisto particolarmente apprezzato, che è stato notato in breve tempo da altri iscritti all’app.

Ovviamente, Google Allo faticherà a seguire la scia di tanti altri social media più popolari senza una vera e propria ‘killer feature’, che a quanto pare deve ancora arrivare nella sua completezza. Di cosa si tratterà, e quando sbarcherà a bordo dei nostri smartphone?

Entra sul canale Telegram !