Google ARCore, la piattaforma in realtà aumentata di Big G è compatibile con nuovi smartphone

Google continua inesorabilmente a estendere la lista di smartphone Android compatibili con la piattaforma ARCore, concepita da Big G per creare e supportare app in realtà aumentata, tra cui diversi giochi e software per l’interazione con oggetti, scenari e luoghi e la loro manipolazione virtuale.

Ad accorgersi per primo della novità è il popolare magazine online AndroidPolice, che elenca Google Pixel 3, 3 XL, Huawei Mate 20, Mate 20 Pro., LG G7 One, LG V40, Nokia 7.1, Vivo X23, e Huawei Y9 2019 come nuovi dispositivi compatibili “out of the box” con ARCore.

Articoli simili

Google ARCore: nuovi dispositivi compatibili con la realtà aumentata di Big G

Non limitandosi semplicemente all’OS Android, Google ha esteso il supporto anche ad alcuni dispositivi iOS, tra cui i tablet iPad Pro (entrambi i modelli da 9.7 e 10.5 pollici), così come i nuovi Melafonini iPhone XS e XS Max.

A livello software, ARCore supporta come sempre l’overlay di contenuti 3D, tra cui testo / immagini / animazioni, al fine di rendere più interattiva la realtà vista dagli occhi dell’utente tramite il suo smartphone: non resta che scoprire come si differenzierà da ARKit, analoga piattaforma AR della Mela.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy