Google Chromebook, oltre a Chrome OS e Windows i notebook saranno compatibili con altri OS?

Il codice sorgente di Chrome OS ha recentemente lasciato spazio ad una novità alquanto interessante per chi si aspetta, a bordo dei Chromebook di Google, l’arrivo di nuovi sistemi operativi oltre a quello tradizionale preinstallato. Si tratta di una funzione introdotta nelle ultime settimane, che avrebbe l’obiettivo di abilitare il software bootloader all’avvio di OS diversi dai classici Chrome e Windows.

Articoli simili

Google Chromebook: oltre a Chrome OS e Windows, nuovi sistemi operativi in arrivo?

La modifica al bootloader, così come è intesa dai sorgenti di Chrome OS, permetterebbe a discrezione di Google la possibilità di un dual boot, oppure il caricamento di un OS del tutto estraneo rispetto alle alternative proposte fino ad oggi sui Chromebook.

Non si tratterà ovviamente di alternative proprietarie e dedicate ad altro hardware quali ad esempio macOS e simili, tuttavia una distribuzione incentrata sul kernel GNU/Linux potrebbe essere la scelta perfetta per i Chromebook del futuro: sarà proprio così, nelle intenzioni di Google?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.