Google Daydream, in arrivo app Android in realtà virtuale e nuove funzioni sperimentali

Daydream, la piattaforma VR creata da Big G per offrire agli utenti un’esperienza immersiva in termini di realtà virtuale e aumentata, sembra essere pronta ad un nuovo step evolutivo: dopo il lancio di un nuovo dev kit per il visore Lenovo Mirage Solo, in grado di supportare nativamente Daydream, sono in arrivo nuovi controlli e tante app Android compatibili con la VR.

Google Daydream: nuovi movimenti sperimentali e app in VR

Articoli simili

Daydream sta infatti migliorando il rilevamento dei movimenti effettuati dall’utente grazie all’implementazione dei controller 6DoF (Six Degrees of Freedom), una sigla ben conosciuta dai gamer e facente riferimento ad una maggior libertà di interazione con l’ambiente in realtà virtuale.

Arriverà poi a breve il supporto sperimentale all’uso delle app Android in VR, che agirà convertendo rapidamente le app in 2D senza necessità di scaricare versioni appositamente studiate per i visori di fascia media e alta, tra cui il già citato Mirage Solo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy