Google Files Go, il file manager per Android fa un salto di qualità

Rilasciato al pubblico Android nel tardo 2017, Google Files Go è uno dei file manager per smartphone e tablet che più ha conosciuto un continuo miglioramento dalla release date ufficiale. Ora, secondo Big G, sembra addirittura essere più “smart” che mai, grazie alle ultime feature aggiunte su suggerimento degli utenti.

Google Files Go: le nuove funzionalità

Articoli simili

Si parte da un sistema di ricerca migliorato, del tutto simile alla web search “ufficiale” di Google. Le funzioni dell’app ora includono autocompletamento, risultati istantanei durante la ricerca di query e keyword specifiche, e la possibilità di scoprire se esistono file duplicati ed eventualmente in quale percorso si trovano.

Ora Files Go, infine, beneficia anche dell’integrazione con Google Foto, in questo modo potrà riconoscere immagini e video già presenti nelle directory di backup del nostro account personale, liberando spazio prezioso sui nostri device: non ci resta che attendere i prossimi update per scoprire se la funzione verrà migliorata con funzioni di compressione dei file caricati o “astuzie” simili per risparmiare storage.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy