Google Flutter, un nuovo framework per la creazione rapida di app Android e iOS

Flutter è finalmente in dirittura d’arrivo: il nuovo framework Google creato per rendere la realizzazione di interfacce grafiche mobile più fluide e veloci alla portata di tutti i developer, è una realtà. Compatibile sia con Android che iOS, la piattaforma è in fase beta ma sembra promettere alte performance e soprattutto tempi di creazione app notevolmente più ristretti rispetto ad oggi.

Google Flutter: GUI per app Android e iOS più veloci

Articoli simili

Flutter offre tool multipiattaforma e open source per le app mobile, disponibile sia per i developer di terze parti che per Google stessa, che ne migliorerà ulteriormente i tratti salienti nei prossimi mesi. Sono disponibili widget personalizzati in grado di simulare le prestazioni native delle app di ogni sistema operativo mobile, con un occhio di riguardo per il Material Design per Android e il tipico look colorito di iOS.

Non mancano le API per animazione, gesture e gestione delle immagini 2D, ancora al centro di numerose applicazioni malgrado la presenza di ritrovati più moderni. Per prototipare ed eseguire le app in via di creazione, Google Flutter sembra promettere alquanto bene, da buona SDK open source qual è

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.