Google, in via di chiusura il servizio di URL shortening Goo.gl

Google si prepara, in una mossa eclatante, a chiudere il suo storico servizio di URL shortening “goo.gl”, utilizzato dal 2009 per abbreviare link particolarmente lunghi e contenenti indicazioni per i referral, facilitando così non di poco la personalizzazione dei propri collegamenti.

Esistente dal lontano 2009, goo.gl ha nel frattempo visto nascere diversi concorrenti, tuttavia la casa di Mountain View ha in serbo una novità che permetterà agli utenti del web di non rimpiangere il servizio: Firebase Dynamic Link.

Articoli simili

Google: addio a Goo.gl, benvenuto FDL

FDL o Firebase Dynamic Link rappresenta la naturale evoluzione di goo.gl: si tratta di URL più intelligenti in grado di indirizzare qualsiasi utente in una posizione a scelta di un’app iOS, Android o naturalmente del web classico.

In questo modo incrementa la precisione del target a cui gli URL fanno riferimento, con ovvio beneficio dei developer. Per chi nel frattempo desiderasse comunque un’alternativa, si ricorda che sono attivi Bit.ly e l’altrettanto valido Ow.ly.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy