Google, la security patch Android di Dicembre risolve il bug Wi-FI KRACK

Google ha rivelato le nuove patch Android studiate per i dispositivi della linea Nexus e naturalmente Pixel, valide per il mese corrente e volte a risolvere un buon numero di bug di sicurezza, tra cui anche una delle vulnerabilità di rete più temibili degli ultimi anni: KRACK.

Scoperta qualche tempo fa, KRACK è una falla di sicurezza a livello WPA2 capace di compromettere le reti Wi-Fi fino ad oggi considerate tra le meglio protette per via della complessità degli algoritmi Wi-Fi Protected Access. Così non era più, fino all’arrivo delle prime patch per i sistemi Windows, disponibili ora anche per i device Android.

Articoli simili

Google: nuova patch di dicembre già disponibile

La vulnerabilità KRACK consente, in certe circostanze, di attaccare un dispositivo raccogliendone le informazioni sensibili, nel caso in cui ci si trovi fisicamente vicini all’access point. Grazie alla nuova patch Google, che segue quelle rilasciate da diversi altri brand per i propri smartphone, il pericolo può dirsi scansato, perlomeno per il momento: scopriremo entro il prossimo update se sarà veramente così.

Entra sul canale Telegram !