Google riporta in vita KaiOS, sistema operativo nato dalle ceneri di Firefox OS

Google continua a credere nelle potenzialità di KaiOS, sistema operativo smartphone nato da quelle che ormai si possono definire le ceneri di Firefox OS, a sua volta un fork di Android il cui sviluppo è terminato nel 2016. Big G ha infatti espresso il desiderio di sviluppare nuove app dedicate a questo sistema, nel tentativo di dare ai feature phone un OS alternativo, leggero e veloce da utilizzare, incentrato soprattutto sulla messaggistica.

Google: KaiOS accolto dalla casa di Mountain View

Articoli simili

KaiOS è dedicato innanzitutto a smartphone con form factor che rievoca particolarmente i più tradizionali cellulari anni ’90 e 2000, tra cui ad esempio la versione 4G di Nokia 3310 o 8110, due pesi massimi di categoria.

Attualmente presente su circa 30 milioni di device, KaiOS è dotato di una versione ‘clone’ di PlayStore (KaiStore), dove figurano tante app in grado di replicare le funzioni base del software di messaggistica e social networking più elaborato; non mancano anche app a contenuto informativo e giochi: basterà l’interesse di Google per dare seconda vita a questo OS alternativo?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.