Google testa il primo servizio taxi senza conducente

0

Google assieme all’azienda Waymo ha prodotto il primo servizio taxi a guida autonoma.

Chi é Waymo

Waymo, che si trova sotto il diretto controllo di Alphabet é un azienda che si occupa dello sviluppo di questa tecnologia, ed assieme a Google ha lanciato un nuovo servizio chiamato Early Rider Program.

Dove é possibile usufruire di questo servizio

All’interno dell’area metropolitana di Phoenix è possibile usare i primi prototipi delle vetture a guida autonoma come taxi per andare a scuola, al lavoro o in qualsiasi altro luogo. Il servizio é totalmente gratuito e servirà a Waymo per testare le vetture e scoprire eventuali errori, a bordo ci sarà sempre un tecnico google per studiare la vettura, per questo esperimento verranno utilizzate le Lexus RX450H e i minivan ibridi Chrysler. Ai cento minivan attualmente utilizzati per questi test su strada all’inizio del 2017 se ne aggiungeranno presto altri cinquecento forniti da Fca(Fiat Chrysler Automobiles).

 

Entra sul canale Telegram !