Hacker, nessuno è immune tutti possono diventare vittime dei cyber

0

In Italia circa il 92% degli utenti pensa di non poter essere vittima degli HacKer ossia dei cyber criminali e il 50% si ostina a non installare delle soluzioni per i propri dispositivi. Un dato molto preoccupante riferito alla nostra nazione, se lo paragoniamo alla media mondiale che è del 74%. Mentre vengono individuate 176 nuove minacce cyber ogni minuto, quasi tre al secondo.

Uno dei virus più pericolosi è conosciuto con il nome di “ransomware” cioè, quel virus capace di prende i nostri dati dei nostri dispositivi e restituirli solo dopo aver pagato un riscatto, nel 2016 è cresciuto dell’88%. Bisogna dire a nostro malgrado che ancora gli italiani si dimostrano poco attenti alla loro sicurezza online.

Ciò ha portato ad una grave conseguenza ossia,  un utente su cinque è diventato vittima dei cyber criminali”, commento fatto da  Morten Lehn, General Manager per l’Italia di Kaspersky Lab.

Global Threat Intelligence di McAfee Labs ha registrato una notevole crescita dei trend: il numero complessivo dei nuovi ‘malware’ è aumentato del 24% nel 2016 arrivando a 638 milioni di campioni. Impennata del 99% per i virus malevoli che colpiscono i dispositivi mobili.

Entra sul canale Telegram !