Huawei, in arrivo nuovi tool per la connettività 5G del futuro

Approfittando del MWC 2018 per illustrare i suoi Matebook X Pro e Mediapad M5, Huawei ha mostrato al pubblico nuove soluzioni dedicate alla connettività 5G del futuro, per la quale è stato studiato un dispositivo CPE (Customer premises equipment) in grado di supportare lo standard di telecomunicazione riconosciuto universalmente per il 5G, ovvero 3GPP.

I CPE Huawei supportano ogni banda di frequenza, tra cui le sub 6 GHz e le mmWave, con velocità in downlink in grado di raggiungere i 2,3 Gbps. Cifre irraggiungibili solo pochi mesi fa, che ora in mano alla producer cinese sono effettiva realtà.

Articoli simili

Huawei: soluzioni 5G per internet ad alto livello

La diffusione del 5G andrà di pari passo all’AI, permettendo di realizzare gadget sempre connessi, case smart, contenuti in realtà aumentata e virtuale in grado di coinvolgere l’utente costantemente. I nuovi device Huawei che lo supportano permettono di supportare video HD, VR e diffusione della rete internet lungo un ampio spettro fisico, con latenze ridotte rispetto al 4G odierno e una qualità multimediale unica.

Entra sul canale Telegram !