Impariamo a chattare con i bot

0

Tutti usiamo le chat quotidianamente e con la stessa frequenza siamo abituati a conversare con altri esseri umani all’altro capo del campo elettromagnetico ma riusciremmo ad accorgerci di parlare con un bot? Se un domani questo tipo di servizi di evolvesse coinvolgendo l’utilizzo di intelligenze artificiali per assolvere alcune funzioni particolari.

Un mondo di bot

Quello riguardante i bot è un viaggio che comincia con l’app regina delle chat, Messenger, per la quale esiste una botlist contente alcuni tra i bot più famosi con i quali si può conversare. Tra di questi c’è CNN per le informazioni, Hi Poncho per il meteo, And Chill per il cinema e Music Rover.

Come funzionano?

Alcuni bot rispondono solo se interagite con loro con termini specifici, altri invece apprenderanno dalle risposte che darete per capire cosa dirvi alla prossima battuta. Prendiamo Hi Poncho, ad esempio. Cercatelo nella barra d ricerca di Messenger e salutatelo. A quel punto seguite solo la discussione e avrete le informazioni meteo. Di bot ce ne sono centinaia di migliaia. Consultate la lista se volete iniziare una discussione con uno di loro.

Se vi interessa la cosa, ecco la botlist: click

Entra sul canale Telegram !