Intel, addio per sempre al BIOS nel 2020

Il BIOS ha vita breve: nel 2020, lo storico firmware progettato da Intel, alla base di tutte le routine di accensione dei nostri PC, scomparirà dalla maggioranza dei sistemi in uso. Si può dire che andrà così persa una componente “storica” quanto essenziale del mondo dell’informatica, a dir poco vitale per la gestione di periferiche, controller e sistema operativo dei nostri computer. L’intenzione di Intel è di passare stabilmente a UEFI, il successore di BIOS, più stabile, aggiornato e pronto a resistere ad eventuali attacchi di sistema.

Articoli simili

BIOS Intel: addio a breve

La “deadline” per la morte del BIOS è fissata tra meno di tre anni, ed è stata annunciata recentemente all’UEFI Plugfest. Si passa così ad un nuovo paradigma per l’accensione e la gestione dei nostri hardware, con più opzioni e decisamente più compatibile con le piattaforme a 64 bit: scopriremo presto come le case produttrici reagiranno a questo essenziale cambiamento di marcia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.