iPhone X, arriva l’atteso jailbreak per l’ultimo device della Mela

Un team anonimo di ricercatori di sicurezza esteri ha annunciato, nei passati giorni, di aver finalmente a portata di mano le ‘chiavi’ al jailbreak di iPhone X, ovvero del sistema operativo iOS 11.2.1. Nonostante le più recenti versioni di iOS, in costante evoluzione, abbiano reso pressoché superflua la necessità di terminali jailbreakati, diversi esperti amano ancora ‘giocare’ con la sicurezza dell’OS della Mela, per dimostrarne gli effettivi punti deboli e le possibili vulnerabilità.

iPhone X: il jailbreak esiste

Articoli simili

Il metodo di jailbreaking è stato pensato originariamente per la versione 11.2; tuttavia risulta essere avviabile anche sulla successiva 11.2.1. Secondo la stessa fonte estera, l’accesso così ottenuto è completamente funzionante, privo di particolari restrizioni e con l’indispensabile accesso a Cydia Store.

Tutto ciò, purtroppo, porterà comunque al disappunto degli utenti iOS già alla ricerca di tool per avviare la procedura di jailbreaking sui propri Melafonini: non sono stati rilasciati al momento dettagli ufficiali in merito ai vari step della procedura; di conseguenza non esistono strumenti in grado di avviare in forma pratica il jailbreak: ma come spesso l’esperienza insegna, è perfettamente plausibile che da un giorno all’altro possa spuntare il tool ideale: non rimane che attendere questa data.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.