Kodak Ektra: lo smartphone retrò per nostalgici

0

Alla maggior parte di noi il nome Ektra potrebbe non voler dire nulla ma gli appassionati di fotografia sapranno facilmente ricondurre questo nome a una famosa macchina fotografica che negli anni 40 ha spopolato nel settore. La produceva la Kodak, un’azienda che si sta reinventando proponendo sul mercato il suo primo, nostalgico, smartphone. Kodak Ektra, appunto.

Nostalgia e tecnologia

Questo Kodak Ektra si presenta subito come uno smartphone dotato di un fascino retrò molto particolare: le finiture sono in pelle nera e la stessa custodia che lo accompagna è realizzata con lo stesso materiale. Per quanto riguarda il lato tecnico, invece, c’è poco da essere nostalgici. Il S.O. è Android 6.0 supportato da un processore MediaTek Helio X20 decacore e 3Gb di RAM, lo schermo ha una diagonale da 5 pollici e una risoluzione massima di 1080p.

Una fotocamera di tutto rispetto

Ovviamente il punto di forza del Kodak Ektra è la fotocamera. Abbiamo un sensore Sony IMX 230 da ben 21 megapixel con un’ottica fissa da 26,5 millimetri f/2.0. La qualità delle foto non è eccezionale ma come standard si inquadra in fascia media.

Presto in Europa

Arriverà in Europa a dicembre con un prezzo che dovrebbe sfiorare i 500€. Probabilmente non sarà considerato come uno smartphone che possa fare concorrenza ai colossi di altre marche che dominano il mercato ma si inquadra nel settore del feticismo, se vogliamo. Molti acquirenti non guardano solo alla marca ma anche al rapporto emotivo con il proprio smartphone.

Entra sul canale Telegram !