La guida aumentata nasce con Navdy

0

Se siete tra coloro che trovano fastidioso guardare lo schermo del navigatore satellitare allora le notizie trapelate qualche giorno fa da Las Vegas potrebbero fare al caso vostro. Che ne direste di un navigatore che proietta le informazioni direttamente sul parabrezza dell’auto? Ecco, Navdy fa proprio questo.

La sicurezza innanzitutto

Chiariamo subito che Navdy in realtà non proietta nulla sulla superficie del parabrezza ma solo su un piccolo schermo la cui posizione decideremo noi in base a dove decidiamo di piazzare il piccolo proiettore che è il cuore del sistema. Fatto questo e collegato il dispositivo con l’uscita OBD dell’auto avremo in tempo reale informazioni sui giri del motore, le temperature, la velocità e il consumo del carburante.

Ma non finisce mica qui…

Navdy si interfaccia anche con lo smartphone tramite bluetooth in modo da avere a disposizione anche informazioni sulle mappe e notifiche di chiamate e messaggi. L’interazione tra l’utente e lo smartphone (accettare o rifiutare chiamate) avviene tramite un pulsante wireless che va installato sul volante in modo che la nostra attenzione rimanga sempre sulla strada.

Il tutto a un prezzo..Importante

L’unica pecca di Navdy, al momento, è il prezzo. Il device è già stato commercializzato negli USA e ha riscosso parecchio successo anche se il prezzo di 799$ non è decisamente abbordabile per tutti. Nei prossimi mesi comincerà la distribuzione nel resto del mondo e niente fa credere che il prezzo possa abbassarsi in maniera sensibile.

Entra sul canale Telegram !