Lenovo Vibe Pure UI: addio all’interfaccia del passato, arriva Android stock

Lenovo Vibe Pure UI, l’interfaccia custom installata su numerosi smartphone del brand cinese, diventerà ben presto un ricordo del passato: sui futuri smartphone sarà presente di default Android stock, eliminando quindi gli aspetti della personalizzazione base voluti dal producer. Una scelta che senz’altro attirerà tutti gli utenti Android entusiasti della fruizione più “libera” dell’interfaccia, senza bloatware, widget o app indesiderate da rimuovere.

Articoli simili

Lenovo abbandona Vibe Pure UI: Android stock ritorna

La scelta di Lenovo avrà ovviamente effetti favorevoli anche sulla riduzione della frammentazione Android, permettendo una veloce release di aggiornamenti per l’OS creato da Google. Il primo dispositivo che intraprenderà la nuova rivoluzione Android stock sarà Lenovo K8 Note, un phablet con Android 7.1.1. privo di interfaccia custom. A quanto pare, del parco software personalizzato rimarranno due supporti principali: Theatermax e la tecnologia per Dolby Atmos per riprodurre video più coinvolgenti.

Vibe Pure UI: l’ultima fermata

Lenovo porta così a compimento una piccola ma rilevante rivoluzione software chiudendo il cerchio aperto con gli smartphone della linea Moto, su cui la schermata Home si presenta quanto più possibilmente priva di app superflue e temi caratteristici, che rimangono a discrezione dell’utente: scopriremo se in futuro manterrà fede alla propria scelta tattica.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.