Lifeline: messaggi dallo spazio profondo

0

In alcuni videogiochi ciò che conta è la profondità del gameplay, in altri il divertimento che fa provare al gamer, in altri ancora ciò che veramente conta è l’atmosfera in cui veniamo immersi: Lifeline è uno di questi.

Lifeline è un titolo che si ispira molto vagamente al recente successo di The Martian, film di Ridley Scott tratto dall’omonimo romanzo di Andy Weir. Taylor è un astronauta che è sopravvissuto al disastro della sua missione su un pianeta sconosciuto della galassia. L’unico contatto che avremo con lui è rappresentato da una console mediante la quale possiamo ricevere i suoi messaggi e rispondergli invitandolo a eseguire delle azioni o confortandolo in caso di stress eccessivo.

Il gameplay di Lifeline è tutto qui: Taylor ci aggiorna sullo stato del suo disperato tentativo di salvarsi e noi rispondiamo decidendo l’evolversi della vicenda a seconda della risposta che diamo o della domanda che facciamo. Lasciando attive le notifiche dell’app, verremo contattati non appena Taylor ha bisogno del nostro aiuto.

Se siete amanti del genere fantascienza e delle avventure testuali Lifeline fa al caso vostro. La prima impressione è di trovarsi dentro il brano Space Oddity del recentemente scomparso David Bowie. Lifeline è gratis per i dispositivi iOS fino al prossimo giovedi.

Entra sul canale Telegram !