LineageOS arriva anche su OnePlus 5 e tanti altri smartphone

LineageOS continua a dimostrarsi una custom ROM Android-based più che in grado di raccogliere l’eredità della precedente CyanogenMod, da cui deriva, proponendo un sistema operativo stabile, snello nella navigazione e compatibile ormai con quasi una novantina di smartphone di fascia media e alta. Dopo una lunga attesa in cui gli utenti OnePlus 5 hanno dovuto utilizzare esclusivamente build unofficial per LineageOS, i developer hanno confermato finalmente l’arrivo della versione ufficiale sul top di gamma cinese.

Articoli simili

LineageOS: nuovi smartphone supportati

Oltre ad OnePlus 5, gli altri dispositivi che si aggiungono al lungo elenco di device supportati da LineageOS, sono le versioni unlocked di LG G6, Xiaomi Redmi Note 4, e Sony Xperia L. La nuova release LineageOS si distingue per un buon numero di patch di sicurezza applicate per il mese di Agosto, un Jelly browser più agevole da navigare e con più funzioni per il web integrate, e molti meno freeze di sistema che nel passato: se possediamo uno degli smartphone in elenco, vale senz’altro la pena di testare la nuova build ufficiale.

Entra sul canale Telegram !