LineageOS si aggiorna e corregge tanti bug e freeze di sistema

LineageOS continua imperterrita ad essere una delle custom ROM basate su Android più popolari dalla definitiva dismissione di CyanogenMod. Ogni suo aggiornamento porta significativi miglioramenti in termini di stabilità e security con una frequenza interessante, nonostante la relativa giovinezza del nuovo sistema operativo: scopriamo i contenuti dell’ultimo update di Agosto.

LineageOS: i nuovi update

Articoli simili

Il changelog per l’aggiornamento attuale di LineageOS è quasi completamente incentrato su un massiccio bug-fix a vantaggio di una maggiore compatibilità con diverse opzioni e applicazioni, evitando i cosiddetti “freeze” di sistema che costringevano alcuni utenti al reboot dello smartphone. Viene inoltre irrobustito l’OS dal punto di vista della sicurezza e finalmente estesa la compatibilità a Chromium WebViev versione 60 per una migliore visualizzazione dei contenuti web.

Nuovo update LineageOS: ulteriori cambiamenti a 360°

Google diventa il nuovo motore di ricerca di default per la ROM, tuttavia viene aggiunta l’opzione Yandex per maggiore versatilità. Inoltre i media (video, immagini) dal web e da locale possono essere visualizzati in modalità fullscreen, per non perdersi un solo dettaglio del filmato. Molti utenti apprezzeranno, infine, l’attivazione della “Panic Detection mode” già presente su Nougat, che permette di evitare l’avvio di app particolarmente invasive, ed è stata corretta definitivamente la necessità di resettare la scheda SIM principale per gli SMS ad ogni reboot di sistema: un upgrade atteso da tempo, ora finalmente a disposizione di tutti i Lineage OS user.

Entra sul canale Telegram !