macOS High Sierra e iOS, arriva un aggiornamento patch contro il malware Spectre

La Mela ha appena rilasciato due update incrementali per macOS High Sierra e iOS 11, per prevenire e nei casi estremi curare gli effetti del recente exploit Spectre, che ha colpito trasversalmente diversi sistemi operativi. La patch risolve anche la vulnerabilità Meltdown, che negli ultimi giorni si è sovrapposta a Spectre, essendo strutturata in modo simile.

Come ricorderemo, Spectre e Meltdown hanno colpito la maggioranza dei device su cui sono integrati chipset Intel, ARM e AMD, pertanto la quasi totalità di dispositivi in circolazione. Gli update incrementali (iOS 11.2.2. e macOS High Sierra 10.13.2.) la questione potrebbe definirsi definitivamente risolta.

Articoli simili

macOS High Sierra e iOS 11: definitivamente al sicuro

Nelle release notes della patch si fa riferimento a Spectre, tuttavia viste le similarità con Meltdown, il bug fix può essere applicato anche a questa seconda vulnerabilità. In tal modo, le funzioni di esecuzione speculativa dei processori sono nuovamente libere di prendere piede senza particolare rischio di essere intercettate dagli exploit: rimane ancora nel dubbio, comunque, la possibilità che i due attacchi possano influire sul funzionamento dei device Apple più datati.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.