Malware Android, alcuni dispositivi hanno software nocivo installato a livello firmware

Secondo un recente report di Avast Thread Labs, diversi dispositivi Android prodotti da ZTE, myPhone e Archos potrebbero costituire una minaccia per gli utenti a prescindere dalle misure di sicurezza di base adottate, avendo pre-installato malware a livello firmware.

Il malware in questione, chiamato Cosiloon, mostrerebbe un pop up pubblicitario sotto forma di overlay grafico, di norma quando si utilizza il browser stock del dispositivo. Essendo installato al livello più profondo dell’OS, risulta particolarmente complicato da rimuovere con metodi tradizionali.

Articoli simili

Malware Android: Cosiloon colpisce alcuni device in particolare

La buona notizia è in parte data dal fatto che la diffusione dei dispositivi in questione è relativamente ridotta, non essendo certificata da Google, specialmente negli USA.

Nonostante ciò, e i recenti aggiornamenti a livello della piattaforma Google Play Protect studiata per proteggere l’utenza da simili problematiche, Cosiloon potrebbe comunque colpire, già dalla prima attivazione di determinati smartphone. Nel caso in cui lo si riconoscesse, sotto forma di ad pubblicitario indesiderato, è ovviamente consigliabile sostituire il device in uso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.