McDonald’s : consegna a domicilio, merito della partnership Uber.

0

McDonald’s si rinnova, uno degli svantaggi dell`azienda piú conosciuta nel mondo del fast food é sempre stata l`assenza del servizio di consegna a domicilio diversamente da molti altri locali come rosticcerie e ristoranti. Se fino a qualche giorno fa chi avrebbe voluto mangiare un BigMac si sarebbe dovuto recare presso uno dei McDrive, tra poco sarà possibile ricevere il menù comodamente a casa. Tutto questo grazie ad Uber una partnership che in Inghilterra ha deciso di appoggiare il servizio.

McDonald’s ecco alcune informazioni per il servizio

L`affezionato cliente del famoso Mc potrà chiamare, ordinare ciò che ha voglia di mangiare scegliendo dal menù e aspettare comodamente a casa propria. Unica condizione necessaria e sufficiente per godere del servizio sarà rispettare la distanza tra casa propria ed il ristorante, massimo 1,5 miglia ovvero 2,8 chilometri.

McDonald’s quando ordinare

McDonald’s permette ai propri clienti di ordinare a partire dalle 7 del mattino fino alle 2 di notte ma al momento non sono tutti i Mc che aderiscono, si tratta di 32 locali tra cui 22 a Londra e altri che si trovano tra Leeds e Nottingham. Adesso ciò che tutti sperano è che il servizio parta anche in Italia.

 

Entra sul canale Telegram !