Microsoft Mixer: l’alternativa a Twitch per il gaming è arrivata

0

Anche Microsoft prepara il suo anti-Twitch: il nome da tenere in mente d’ora in avanti è Microsoft Mixer, una piattaforma che si configura già da ora come un’alternativa all’egemonia di Youtube Gaming e di Twitch stesso, che con i suoi 100 milioni di user attivi continua ad essere punto di riferimento per il live streaming di videogames online.

Microsoft Mixer: il vero rivale di Twitch?

Il servizio live, annunciato recentemente in un blog post dedicato da Microsoft alla community Xbox, presenta alcuni feature in anteprima tra cui il co-streaming delle dirette e la possibilità di streamare direttamente da smartphone, in modo da raggiungere tanti altri videogiocatori in un battito di ciglia. Microsoft Mixer includerà inoltre esclusive da Channel One, grazie alla possibilità di assistere in diretta da PC o smartphone alle live dei maggiori tornei professionistici di e-sports dedicati al gaming online (non mancherà ovviamente World of Warcraft tra i titoli scelti al varo del servizio).

Microsoft porta il gaming live ad un altro livello?

Al momento è arduo pronosticare se e quanto Microsoft Mixer riuscirà a raggiungere Twitch in termini di utenza e coinvolgimento: la casa di Redmond è comunque pronta ad ampliare l’offerta di servizi web per un gaming più fluido (riducendo i tempi di latenza rispetto a Twitch) e dirette in esclusiva per tutti gli user attivi.

Entra sul canale Telegram !