In Moto con ANAS: la web app per i centauri italiani

0

Da una collaborazione tra ANAS e il sito Lestradeitalianepiùbelle.it nasce una web app che permetterà ai motociclisti di tutta Italia di segnalare lo stato del servizio delle varie arterie stradali comunicando in tempo reale con la rete: In Moto con ANAS è indirizzata ai quasi 7 miilioni di mezzi su due ruote che circolano sulla rete stradale italiana e agli appassionati che supportano la community che conta più di 50.000 iscritti.

Due ruote smart con In Moto con ANAS

Tra tutti i viaggiatori motorizzati, i motociclisti sono tra i più attenti alle condizioni della strada poichè la moto non ammette buche o imperfezioni dell’asfalto e, in questo senso, la sicurezza è il parametro che interessa più di tutti. Con In Moto con ANAS qualsiasi centauro potrà collegarsi alla web app dal suo smartphone e comunicare alla community l’eventuale presenza di ostacoli o di problemi nei vari tratti stradali; potrà allegare delle foto alla segnalazione e seguire lo svogimento della stessa grazie al support dell’ente ANAS.

Un’idea vincente

La salvaguardia, il monitoraggio e, ovviamente, la manutenzione delle infrastrutture del settore dei trasporti, le strade in questo caso, è una competenza dello Stato Italiano rappresentata dall’ANAS ma controllare un parco strade e autostrade ramificato e capillare come quello italiano è un’impresa assai ardua. Ecco perchè la diffusione delle app e lo sfruttamento delle nuove tecnologie, come In Moto con ANAS, puntano a creare un sistema in cui l’utente che usufruisce del servizio funge anche da supervisore dell’efficienza del servizio stesso.

Via Lestradepiubelle.it

Entra sul canale Telegram !