Noodle Pi, il primo PC tascabile creato grazie alla stampa 3D

Noodle Pi è un nuovo quanto tascabile PC realizzato grazie alla stampa 3D, incentrato sull’architettura Raspberry Pi e dotato di uno schermo multi-touch incastonato all’interno di una cornice resistente agli urti ed alle condizioni atmosferiche più impervie: questa è la presentazione ufficiale del nuovo minicomputer open source, così come si legge dal sito dedicato al curioso dispositivo portatile.

Noodle Pi: minicomputer realizzato con stampa 3D

Articoli simili

Il dispositivo ha catturato immediatamente l’attenzione degli amanti del modding e dei gamer esperti, in quanto Noodle Pi viene offerto assieme ad una serie di accessori dedicati espressamente al mondo gaming, tra cui touchpad dock, tastiera e clip (chiamata “Noodlendo”) per connetterla ad un game controller che ricorda per fattezze il classico Super Nintendo.

Noodle Pi utilizza, lato hardware, il nuovo display Pimoroni Hyperpixel, un 3.5 pollici con colori 18-bit e un framerate di ben 60 frame al secondo. Non manca un socket per la ricarica USB, un modulo camera da 8 MP, capace di registrare video dal nostro polso con risoluzione 720p60: un gadget inusuale e creativo, che verrà amato soprattutto dai modder.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Entra sul canale Telegram !

Commenta questa News :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.