Oculus Go, il nuovo visore per realtà virtuale autonomo arriverà a breve

0

Oculus Go è il nome del prossimo visore per realtà virtuale di fascia media che verrà presentato da Oculus entro i primi mesi del 2018, per fornire un’alternativa al classico Oculus Rift, che sorprendentemente sarà autonoma da PC, smartphone o sistemi di supporto ai visori VR. Go è un headset di dimensioni abbastanza contenute, munito di un controller manuale semplice da gestire per bilanciare l’orientamento e selezionare opzioni a schermo, e soprattutto dotato di buona risoluzione (2560 x 1440).

Oculus Go: il mid-range che accompagnerà Oculus Rift

Oculus Go presenta inoltre un sistema di audio 3D spaziale pre-costruito all’interno dell’headset, ciò significa che l’utente non avrà necessità di auricolari separati per potersi immergere nella VR, supportata da un sempre maggior numero di app. I dev kit per la creazione dei primi software compatibili con Go verranno distribuiti a partire da novembre, in vista di un debutto in grande stile del visore che affianché il più evoluto Rift.

Entra sul canale Telegram !