OnePlus 3 e 3T: arriva l’aggiornamento OxygenOS Open Beta

OnePlus 3 e 3T continuano ad essere smartphone Android particolarmente amati dalla community OxygenOS, che non perde occasione per update settimanali puntuali. L’ultimo aggiornamento, OxygenOS Open Beta, introduce alcuni feature particolarmente succosi a livello grafico, stabilità di connessione e battery saving: scopriamo quali.

OxygenOS per OnePlus 3 e 3T si rinnova

Articoli simili

Troviamo modifiche alla GUI partendo dall’indicatore battery saver, che dalla tradizionale status bar arancione passa ad essere notifica; il metodo di calcolo del traffico dati internet scambiato a livello di rete viene inoltre raffinato per avere stime più precise. Ciò che interesserà senz’altro chi scatta parecchi screenshot da smartphone è la modalità di cattura wide-screen (che copre l’intera diagonale di schermo) e permette la realizzazione di screen basati su GIF e video.

OxygenOS: modalità aggiornamento

L’update per i due terminali OnePlus arriverà come sempre via OTA, nel caso in cui avessimo una versione precedente della ROM installata, oppure sarà sufficiente flashare il contenuto dell’aggiornamento in via manuale.

Entra sul canale Telegram !