OnePlus, aggiornamenti software per OnePlus 3 e 5 ritirati e poi tornati live: le novità

Qualche settimana fa, OnePlus ha ritirato con una rapidità di certo inusuale alcuni aggiornamenti alle sue Open Beta destinate ai top di gamma OnePlus 5/5T, 3 e 3T: una mossa che gli affezionati al brand cinese non si aspettavano, che tuttavia è stata giustificata dalla presenza di bug particolarmente gravi sulle build in via di test, che avrebbero potuto compromettere l’esperienza d’uso.

Articoli simili

OnePlus: tornano le Open Beta

Il brand ha poi provveduto a rettificare che le Open Beta 5, 7, 24 e 33 (queste ultime destinate al precedente flagship OnePlus 3) sono state corrette, e pur non essendo al 100% immuni da errori quali invece sono gli aggiornamenti OTA finali, sono di gran lunga migliori in termini di performance delle build cariche di bug rilasciate alcune settimane fa.

Il ritardo nella pubblicazione delle nuove Beta è inoltre stato amplificato dalla transizione di alcune attività online di OnePlus verso un nuovo nome di dominio, tuttavia a breve gli interessati potranno installare come sempre i nuovi update senza alcun problema.

Entra sul canale Telegram !