Opera, il browser contiene un newsreader potenziato dall’AI

Opera si rivela ancora una volta un browser d’eccezione, tagliando quota di 100 milioni di utenti complessivi attivi per il solo servizio di newsreader integrata, senza contare le crescenti cifre di utenti che decidono di affidarsi alla stabilità e alle potenzialità multimediali del software norvegese.

Secondo quanto scritto sul blog ufficiale dell’applicazione, Opera ha conosciuto una crescita a dir poco esponenziale dai soli 2 milioni di lettori iscritti al newsreader, grazie soprattutto al motore d’intelligenza artificiale in grado di effettuare una rigorosa selezione di tutte le news più pertinenti ad un determinato tag o topic.

Articoli simili

Opera, il miglior browser per leggere news puntuali?

L’AI integrata sarebbe in grado di studiare in real time le abitudini di lettura degli utenti, calibrando l’algoritmo di selezione delle fonti sulle necessità specifiche di ognuno, evitando l’effetto “directory” in cui i contenuti sono identici per ogni fascia di utenza.

Opera riesce a svolgere tutto ciò a velocità invidiabile rispetto ad altri browser, selezionando i contenuti web in maniera localizzata e personalizzata: al momento, il software scandinavo è principe di questa funzione: scopriremo presto se Safari, Chrome, Firefox o Edge tenteranno una simile scalata.

Entra sul canale Telegram !